giovedì 7 agosto 2014

Guidare in Nuova Zelanda

è semplice e noioso.
strade piuttosto dritte, in base a dove vi trovate avrete di fronte paesaggi mozzafiato o quartieri residenziali in cui ci vuole un attimo a perdersi. senza navigatore io non faccio un passo. l'ho comprato nuovo a 80$... all'inizio usavo google maps sul cellulare, ma non capivo niente quando diceva i nomi delle strade, perchè me li diceva all'italiana!il centro di auckland è un macello, a parte che i parcheggi sono solo a pagamento, ai semafori il verde non scatta mai! durante il rosso, ho tempo per cercare il tabacco nella borsa, rollarmi una siga e fumarmela! non scherzo eh!

guida a sinistra e cambio automatico. vi abituerete presto, ma all'inizio è dura non finire contromano, mettere le frecce o il freno a mano, xchè li cercherete sul lato sbagliato.

le autostrade qua non esistono. il che è un bene da un lato (raramente si pagano i pedaggi ) ma dall'altro bisogna andare piano! la motorway a auckland ha il limite degli 80/100 km. ci sono 2 o 3 corsie. uscite da auckland e la motorway sarà una strada di campagna,, immersa nei campi, con una sola corsia per marcia! 
assicuratevi di avere una sim telecom quando viaggiate fuori dai centri abitati, perchè è l'unica compagnia che prende nelle zone rurali. se vi succede qualcosa siete rovinati! ci può volere un pò prima di raggiungere il prossimo centro abitato...

la benzina costa circa 2.10$ e il diesel molto meno, ma non sono informata =) 
quando avete una macchina, dovete pagare la registration (anche detta REGO, 77$ ogni 3 mesi) e fare il WOF ogni sei mesi (macchine vecchie). Il wof (warranty of fitness) sarebbe come il tagliando. Se comprate una macchina usata, assicuratevi che registration e wof siano ancora validi, altrimenti vi tocca spendere altri soldi appena acquistata l'auto. tutte le informazioni le trovate qua, sul sito dell'agenzia dei trasporti.

l'assicurazione non è obbligatoria, ma è molto economica rispetto all'italia. diciamo che con 200 dollari ve la cavate per una polizza base, che vi copre solo se fate danni ad altri.

passiamo all'argomento patente, che è quello per cui ho iniziato a scrivere questo post!

la patente italiana, è valida per un anno in nz. se avete intenzione di fermarvi più a lungo, avete bisogno di farla convertire. io l'ho fatto oggi, ecco il perchè di questo post =)

per i dettagli fate riferimento a questa pagina http://www.aa.co.nz/drivers/driver-licences/overseas-licence-conversions/
prima di tutto vi serve una traduzione della vostra patente, da italiano a inglese. costo circa 40$.
qua un elenco dei centri autorizzati per traduzioni ufficiali 
poi vi serve un documento che attesti l'indirizzo in cui abitate. va benissimo un estratto conto della banca.
portatevi dietro il passaporto, patente originale, non servono fototessere perchè fanno la foto sul momento, come anche la visita oculistica ve la fanno li. 

il tutto costa 53$, la patente (scusate ma non ho ricordo quanto sia la validità) ve la spediscono a casa in un paio di settimane e nel frattempo vi lasciano un foglio provvisorio. sul sito della AA (che sarebbe una specie di ACI kiwi) trovate tutti i posti in cui potete andare a fare la richiesta della patente.

as easy as pie!



2 commenti:

tommaso aiello ha detto...

un pericolo in piu per le strade in nz ^_^

La Ines ha detto...

certe volte mi sento proprio sul lato sbagliato della strada!!!!!!!!
e pensa che mi hanno dato la patente della moto senza limitazioni ahahhaah mentre in italia posso guidare solo col cambio automatico