venerdì 24 marzo 2017

Comunicazione di servizio

Cari lettori, sono rientrata in Italia da un pò, per un tempo indefinito. Ma non vi preoccupate, ho ancora tanto da raccontarvi e mostrarvi su Toronto e sul Canada.
Come sempre, stay tuned :)

venerdì 10 marzo 2017

Cosa mangiano gli americani?

Cosa mangiano gli americani?


Vi mostro la seconda parte del video tra gli scaffali di un supermercato canadese.
Le chicche di oggi sono la pasta in scatola, il latte in busta, surgelati e patatine come se non ci fosse un domani, le bibite che costano meno dell'acqua.
Guardate questo video e iscrivetevi al canale youtube per seguire le mie avventure in giro per il mondo!

giovedì 2 marzo 2017

Lavorare all'estero in Nuova Zelanda e Australia con Working Holiday Visa il visto Vacanza Lavoro

Lavorare all'estero in Nuova Zelanda e Australia con Working Holiday Visa il visto Vacanza Lavoro

Ce lo raccontano Matteo e Giovanni che da anni vivono ad Auckland in Nuova Zelanda e che hanno vissuto anche un paio di anni in Australia.
La decisione di lasciare l'Italia, la difficoltà di parlare una nuova lingua, dai lavori più umili come il lavoro in farm, fino ai loro piccoli grandi successi personali. https://youtu.be/FgygQjkxRQU



Lavorare all'estero in Nuova Zelanda e Australia con Working Holiday Visa il visto Vacanza Lavoro è semplice, basta richiedere il visto online, prenotare un aereo e partire!


martedì 28 febbraio 2017

Nord America - Fare la spesa al supermercato in Canada. Shopping at No frills

Nord America - Fare la spesa al supermercato in Canada.

In questo video vi mostro un supermercato in Canada, così potete farvi un'idea della disponibilità dei prodotti, dei prezzi, del costo della vita in Canada.

Lasciate un commento con le vostre domande e iscrivetevi al mio canale :)
Questa è la prima parte del video, a breve caricherò il seguito

venerdì 24 febbraio 2017

Lavorare nei ristoranti all'estero

Lavorare nei ristoranti all'estero è un'arma un pò a doppio taglio.

Se da un lato è facile trovare lavoro (soprattutto nei ristoranti cosiddetti italiani), a volte ci si ritrova a fare delle cose che per noi sono pure eresie.
Che ne so, le fettuccine Alfredo, gli spaghetti con le polpette, la carbonara con la panna e il pollo giusto per fare degli esempi.
Oggi però ho dovuto sopportare la frustrazione massima per una "polentona" come me, mi hanno fatto fare la polenta come nel video qua sotto (apritelo perchè non potete immaginare gli ingredienti!!)
 Lavorare nei ristoranti all'estero da delle gratificazioni, non lo metto in dubbio, ma a volte mi continuo ad arrabbiare per queste cose.
Tu chef straniero, che probabilmente non sei mai stato in italia, non conosci la vera cucina italiana, conosci solo la versione internazionale proposta nel tuo paese, vieni a dire a ME come vanno fatte le cose e come devono essere i sapori?
A ME che sono cresciuta a pane e salame, lasagne, spaghetti e polenta.
Lo chef del ristorante a Toronto in cui sto lavorando ora fa le lasagne con mozzarella e parmigiano, senza ombra di besciamella. Ma come, mi togli l'ingrediente migliore!!
La polenta che tradizionalmente è composta da acqua, olio, sale, farina di mais me l'ha fatta diventare un pseudo minestrone! I salumi che abbiamo sembrano plastificati e hanno delle spezie strane. Nel ragù di cinghiale ci buttano una quintalata di noce moscata e cannella che non ti fa capire cosa stai mangiando.
E i clienti tutti felici e contenti, ti lasciano le recensioni su tripadvisor che dicono "Authentic italian restaurant", io quando le vedo vorrei piangere!
Lavorare nei ristoranti all'estero, a volte consiste più nell'essere il fantoccio da mostrare alla clientela per assicurare che l'attività sia effettivamente italiana, purtroppo non veniamo sfruttati per le nostre conoscenze innate sulla cucina che ci ha fatto crescere.